Giorgio Van Straten intervista Alessandro Bonan

167649_main397320paginediunlibro_ralf

In occasione della manifestazione AnDante del Comune di Campi Bisenzio del 19 e 20 settembre sarà presentato il libro di Alessandro Bonan “Anatomia di una voce”. La serata, condotta da Giorgio Van Straten, sarà un’occasione per parlare di “Un mercoledì da scrittori” che tornerà nel 2014 dopo un anno di pausa. Gli spettatori presenti potranno anche ritirare gratuitamente una copia della pubblicazione che raccoglie tutti gli interventi dell’ultima edizione. Alla serata interverrà anche il Vice-Sindaco e Assessore alla Città Vivace Monica Roso.

Vi aspettiamo!

Alessandro Bonan
Anatomia di una voce

Venerdì 20 settembre ore 19:00
Piazza Dante a Campi Bisenzio

Anatomia di una voce: Il silenzio della campagna è perfetto per uno scrittore. Ma per Carlo Maria Ortani quel silenzio è diventato una condanna: sono mesi che non scrive più una riga. Lui, che era stato un autore di un certo successo anche presso la critica. Così decide di trasferirsi a Milano, deve ritrovare voci che lo aiutino a riempire quel vuoto irreale. E la città brulica di voci. C’è la voce di una sconosciuta origliata a un party mentre annuncia: da questa notte tolgo il disturbo. E tanto basta perché Carlo si metta alla ricerca della donna, che crede in pericolo, per le strade di una metropoli che custodisce gelosamente i suoi misteri. C’è la voce del dottor Mauri che chiede perdono al figlio Alberto. Monologante, perché Alberto, sopravvissuto a un incidente che si è portato via la madre, è ridotto allo stato vegetativo, e chissà se gli arrivano le preghiere del padre. C’è la voce di Marco Aurelio, detto Merio, che si dice pronto a lasciar la moglie per iniziare una nuova vita con Francesca, ma non sembra averne la forza. Le sue parole perdono ogni giorno energia, come se dovessero presto ammutolire. C’è la voce di Milano e delle sue creature diurne e notturne, circonfuse tutte di una luce bianca e abbacinante come un foglio destinato a rimanere vuoto. Poi c’è la voce di Chiara, che si fa sentire sempre meno, pur essendo lei la sua compagna di vita, quella che meglio dovrebbe capirlo.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

I commenti sono chiusi.

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
Email
Print
WP Socializer Aakash Web